A Fontainebleau in Francia Guillaume Glairon Mondet ha liberato Le Pied à Coulisse, un nuovo boulder che, gradato 8C+, si pone come uno dei più difficili in assoluto.

Fontainebleau, senza dubbio una delle più importanti e storiche aree boulder del mondo, è appena stata arricchita con Le Pied à Coulisse, un boulder liberato da Guillaume Glairon-Mondet. Il climber francese ha suggerito il grado di 8C+ e, come tale, il masso si pone come uno dei più difficili al mondo.

In realtà il boulder si trova a Rocher Gréau, appena fuori dalla famosa foresta vicino alla città di Nemours ma sempre alle porte di Parigi, ed ha in comune la partenza del boulder Caos per poi salire verso sinistra il tetto e finire con un ribaltamento estremamente aleatorio.

Glairon-Mondet ha salito cinque 8C boulder in passato – per la cronaca tutti a Fontainebleau – e aveva iniziato a tentare i movimenti di Le Pied à Coulisse 3 anni fa. E, dopo aver chiuso il suo progetto, ha dichiarato: “Dare un grado è la cosa più difficile… mi è chiaro una cosa però, questo boulder sembra un nuovo livello di difficoltà per la foresta ed è molto più difficile di qualsiasi cosa che io abbia mai fatto in passato.”

Altri boulder di 8C+ sono: Gioia di Christian Core a Varazze e Terranova di Adam Ondra a Moravsky Kras nella Repubblica Ceca.


Guillaume Glairon-Mondet top boulders
Le Pied à Coulisse, 8C+, prima libera, Fontainebleau
La toupie carnivore
, 8C(/B+) prima libera, Fontainebleau
Le Marathon de Boissy, 8C, Fontainebleau
Jour de Chasse, 8C, Fontainebleau
The Big Island, 8C, Fontainebleau
Trip Hop, 8C, Fontainebleau
Never Ending Story, 8B+, MagicWood
Mandala sit start, 8B/8B+, Bishop
Direct North, 8B+, Bishop

Click Here: cheap nhl jerseys

NewSimulationShoes News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *